CONDIVIDI

I 5 migliori scarpini da calcio

Quali sono i 5 migliori scarpini da calcio? Prodotti di questo genere devono possedere il giusto mix tra qualità dei materiali, comodità, affidabilità e design. Eccoli.

5. Puma scarpa calcio uomo Evo Speed 4.3 FG

La classifica parte subito con uno dei marchi più desiderati sul mercato. Tale modello mantiene il massimo della leggerezza grazie all’utilizzo di una tomaia fatta in pelle sintetica nella parte inferiore. Nella porzione adiacente al tallone è stato installato un rinforzo che rende la calzatura ancora più leggera e comoda. Anche la linguetta è totalmente all’insegna del comfort, con il piede che si sente avvolto in un ambiente senza alcuna oppressione. A tutto questo bisogna aggiungere una suola di primissima categoria, con al suo interno una sequenza di barre che facilita una corretta ripartizione della pressione del piede.

puma

4 Nike scarpa calcio uomo Mercurial Vortex II

Ecco un altro paio di scarpe ideali per una partita di calcio. Nike risponde a Puma con un prodotto rivestito da un tessuto sintetico che lo rende perfetto anche sui terreni più duri. I tacchetti misti rendono la calzatura pienamente aderente al suolo, mentre la tomaia in pelle sintetica garantisce il massimo della resistenza e della tranquillità. Bisogna aggiungere anche una base di tipo sagomato che pone l’arco plantare in una posizione di assoluto relax, senza alcun pericolo di vesciche.

nike-mercurial-vortex

3 Adidas scarpa calcio uomo Messi 16.4

Ecco un’altra calzatura tutta da scoprire. Adidas si inserisce nella contesa con un modello garantito da uno dei calciatori più amati degli ultimi anni. Che siano di colore argento o azzurro, le calzature si caratterizzano per uno stile personale. Sono esemplari adatti soprattutto per i più giovani, anche se la suola in tessuto sintetico e i tacchetti ideali per qualsiasi terreno li rendono perfetti per qualsiasi occasione. Da segnalare anche la suola interna imbottita per una maggiore comodità.

adidas-messi

2 Mizuno scarpa calcio Morelia Neo PS

Direttamente dal Giappone, ecco una calzatura indossata anche da campioni del calibro di Zola e Rivaldo. Si tratta di un esemplare molto leggero e al tempo stesso pieno di comfort. L’autonomia aumenta grazie all’utilizzo dell’innovativo sistema Primeskin. La stabilità della scarpa è garantita da una base in pebax, mentre nella parte inferiore sono posizionati ben tredici tacchetti fatti in poliuretano per una tenuta perfetta anche su suoli molto accidentati.

mizuno

1 Akuna scarpa da calcio classica

La vetta della graduatoria è occupata da un’altra scarpa tra le più apprezzate in Giappone. Tra i suoi punti di forza, va segnalata una tomaia realizzata in pelle di canguro ed ideale per qualsiasi circostanza. La suola è direttamente collegata alla tomaia stessa tramite una serie di cuciture, così come l’intersuola è fatta in pelle di bufalo e il colletto è in synpell. Tutti elementi che pongono tale calzatura tra le più comode in assoluto, senza lasciare mai in secondo piano un design di alto livello.

akuna

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO